È proprio una lezione… DEL CAVOLO!

All’interno dell’introduzione alla chimica, la natura ci viene ancora una volta in soccorso: alcuni alimenti, come il cavolo rosso, contengono sostanze fenomenali! In particolare, le antocianine, estratte dagli studenti di 2A semplicemente “spremendo” il cavolo affettato in un bicchiere d’acqua, possono essere utilizzate come indicatore di acidità: queste molecole sono in grado di far cambiare colore alla soluzione a seconda della sostanza che viene aggiunta. Abbiamo quindi creato una scala cromatica testando sostanze come aceto, succo di limone, bicarbonato, ammoniaca e tante altre.

Abbiamo in serbo un’altra sorpresa “del cavolo” per voi, questa volta con l’aiuto dei ragazzi di prima!

Rispondi